Residenza Collettiva Universitaria S.A.E. – Roma

Committente: Privato
Localizzazione: Via di Pietralata e Via Matteo Tondi – Roma, Italia
Ruolo: Progettazione esecutiva
Programma: Edificio per uso residenze universitarie
Stato di avanzamento: Progetto esecutivo per gara di appalto
Tempi: Progetto esecutivo: 2011
Superficie: 41.000 mc
Importo lavori: 12.812.500,00 €

Descrizione del progetto
Per quanto concerne l’edificio destinato a struttura residenziale per studenti universitari, esso è posto lungo il confine sud dell’area oggetto di trasformazione.

Accessibile tramite la piazza pubblica in corso di realizzazione sulla quale prospettano tutti i locali di uso comune, risulta orientato con il suo fronte principale secondo una giacitura nord – est/sud – ovest.

Tramite la viabilità privata attestata sulla piccola rotatoria posta al centro del piano urbanistico, sarà possibile accedere al sedime di pertinenza del fabbricato e attraverso una rampa carrabile, ai parcheggi pertinenziali e ai locali di servizio posti ai piani interrati.

Modello organizzativo e consistenza

La tipologia adottata è quella “ad albergo” con una organizzazione spaziale strutturata su di un corridoio centrale sul quale si affacciano le camere (singole ,doppie) dotate di un bagno di pertinenza condiviso, e mini alloggi residenziali.

L’edificio, a corpo di fabbrica singolo, è costituito da 7 piani fuori terra e da due piani interrati, di questi Il piano terreno ed il sesto (ultimo), sono adibiti ai servizi residenziali collettivi, mentre i due interrati assolvono alla funzione di parcheggio, servizi ed impianti tecnologici.

L’edificio è servito da due corpi scala posti alle estremità del fabbricato e da un nucleo ascensori, fruibile direttamente dall’atrio, a sua volta contiguo alla nuova piazza pubblica, collocato in maniera baricentrica ed equidistante dalle scale stesse.

Torna alla categoria: 02 - RESIDENZIALE 2011