Living Box – Case modulari prefabbricate

Committente: Privato – “Edilportale”
Localizzazione: Web
Ruolo: Progettazione
Programma: Case modulari prefabbricate
Stato di avanzamento: Concorso di design
Tempi: Progetto: 2006
Superficie: – Mq

Descrizione del progetto
L’idea di progetto deriva innanzitutto dalla teorizzazione dello spazio inteso come elastico, vivibile, usufruibile; adattabile alle necessità estetico economiche di ogni nucleo abitante. la determinazione della forma come spazio volumetrico è originata da uno schizzo a mano libera, un intersecarsi di linee rette e curve, immagini di traiettorie urbane e territoriali.
All’interno di questi tracciati si sono delineate forme, moduli indipendenti e assemblabili tra loro a seconda dell’esigenza abitativa e urbana.
L’origine di questo concetto non vuole essere di libertà espressiva spaziale fine a se stessa; sintetizza infatti i punti fondamentali del progetto:
• versatilità della forma è possibilità di comporre il proprio habitat con una soluzione modulare personalizzata. questo determina la scelta dei moduli e il loro assemblaggio in opera;
• il progetto vuole allontanarsi dal concetto diffuso di unità minimale e prefabbricata come luogo angusto, impersonale, standardizzato, di poco valore estetico architettonico;
• l’inserimento nel territorio di vari blocchi modulari, per esigenze diverse, anche di emergenza, svolge un’interessante urbanizzazione, ulteriore caratteristica innovativa del concetto di prefabbricato. Inoltre la conformazione stessa dei moduli traccia spazi esterni rispondenti ad un comfort abitativo di qualità;
• un ulteriore riscatto dai preconcetti del prefabbricato è la scelta di sviluppo in orizzontale, una netta differenziazione e connotazione positiva in un contesto sempre più verticale come quello della città contemporanea;
• le funzioni possono inoltre essere molteplici: edicole, bar, stand espositivi, box shops

Torna alla categoria: 06 - DESIGN / ALLESTIMENTO 2006