Labirinto in Piazza del Popolo – Roma

Committente:
Localizzazione: Piazza del Popolo, Roma
Ruolo: Progettazione
Programma: Installazione artistica
Stato di avanzamento: Progetto di concorso
Tempi: Progetto: 2007
Superficie: – mq
Importo lavori: – €

Descrizione del progetto
La scultura è qui intesa come forma creatrice di luoghi relazionali nella Città contemporanea. La scelta della piazza è riferita allo scambio sociale, che sempre meno avviene in questi spazi architettonici pensati forse a tale scopo in Città ormai passate e attualmente grandi contenitori di flussi continui.
L’arte è intesa come elemento presente, senza pretese di avere funzionalità pratica ma bensì sociale ed estetica, trascinando lo spettatore o meglio il fruitore in un percorso altro di percezione della Città.
Lo sguardo e l’osservazione, come primi elementi identificativi dell’arte si trasportano in incroci diretti tra terra e cielo, quasi a costringerci nell’osservazione di un tutto che ci circonda, l’opera passa in secondo piano dando voce a quello che è il quotidiano diversificato dall’elemento artistico e cromatico; per concludersi nel gioco (sarà divertente osservare i flussi dalla terrazza del Pincio), e nella riflessione che forse un po’ manca in queste frettolose metropoli.

Torna alla categoria: 06 - DESIGN / ALLESTIMENTO 2007